Biscotti Brutti ma buoni al mais

Print Recipe
Biscotti Brutti ma buoni al mais
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 15 min
Tempo Passivo 20 min
Porzioni
8 persone
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 15 min
Tempo Passivo 20 min
Porzioni
8 persone
Istruzioni
  1. Fate ammollare l'uvetta nel rum per circa 20 minuti. Tamponatela con della carta casa e tenetela da parte.
  2. Nella brocca del robot da cucina mettete il burro tagliato a pezzetti, le farina, il sale, il lievito, il tuorlo, mezza fiala aroma arancia e il fruttosio. Azionate il robot a bassa velocità e fate lavorate l'impasto fino a d ottenere una palla. Se l'impasto dovesse risultare troppo compatto, aggiungete uno o più cucchiai di rum.
  3. Togliete l'impasto dal robot, aggiungete l'uvetta e lavoratelo per fare amalgamare bene l'uvetta al resto del composto.
  4. Fate riposare l'impasto in frigo per 15 minuti avvolto da pellicola per alimenti.
  5. Una volta tolto dal frigo, lavorate brevemente l'impasto a mano, quel tanto che basta per ottenere un filoncino di 2 cm di diametro. Con un coltello tagliate tante sezioni di 2 cm, create delle palline di composto e schiacciatelo lievemente tra le mani. Sistemate i biscotti sulla leccarda coperta da carta forno.
  6. Fate cuocere a 180° per 15 minuti. Una volta cotti togliete dal forno e lasciateli raffreddare completamente, è opportuno non toglierli dalla teglia fino a quando sono caldi in quanto i biscotti sono caldi sono particolarmente fragili.
Condividi questa Ricetta
 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.