Pancake al cocco e avena

I pancake sono una vera golosità da mangiare a colazione o a merenda, accompagnati a marmellata, sciroppo di acero, miele…si adattati al gusto di tutti.

I pancake ormai sono una colazione fissa a casa mia, ne ho sperimentato di moltissimi tipi, oggi vi propongo questi pancake al cocco e avena. Una versione veg dei classici pancake ma non per questo meno buoni 😉

La ricetta dei pancake al cocco e avena non prevede zucchero o altro dolcificante. E’ la farina di cocco ad addolcire il composto e vi assicuro che non ne sentirete la mancanza.

Nella ricetta ho usato della farina di avena bio, in alternativa potete frullare dei fiocchi di avena. E’ sempre preferibile scegliere quelli bio, solo in questo modo possiamo essere certi che non vi siano tracce di pesticidi. Per conoscere i benefici della farina d’avena potete leggere qui.

Nell’impasto dei pancake ho usato anche la farina di cocco, anche in questo caso, se non l’avete in dispensa usate del cocco rapè, saranno buoni comunque 😉

Ho voluto accompagnare questi pancake veg con delle noci e chips di cocco, ma voi potete abbinarli a piacere con cioccolato, cocco, sciroppo di acero…

Voglia di pancake? Perché non provare quelli alla banana o quello alle mele? Vi consiglio di sbirciare anche queste altre golose proposte 😉

Ricetta vegan pancake all'avena e cocco

Per realizzare la ricetta vi serve:

Print Recipe
Pancake al cocco e avena
Tempo di preparazione 5 min
Tempo di cottura 5-7 min
Porzioni
2 persone
Tempo di preparazione 5 min
Tempo di cottura 5-7 min
Porzioni
2 persone
Istruzioni
  1. Mettete le farine in una ciotola, aggiungete il lievito e un pizzico di sale. Versate a filo il latte, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Prendete una padella da pancake, spennellatela con l'olio di cocco, quindi adagiate una parte del composto sulla padella, lasciate cucinare un paio di minuti, fino a quando vedrete le "bolle" sulla superficie e non avrete più l'impasto liquido.
  3. Girate i vostri pancake sul lato opposto e continuate a cucinarli per un paio di minuti. Non tenete la fiamma troppo alta per evitare che tendano a bruciare sulla superficie.
Condividi questa Ricetta
 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.