Focaccia alle ciliegie e miele

Ricetta della focaccia alle ciliegie e miele

Una merenda sana e golosa perfetta per un picnic all’aria aperta, non c’è nulla di meglio della focaccia alle ciliegie e miele.

Una delle cose che ho avuto modo di sperimentare durante il lockdown è proprio la lievitazione, non sono mai stata una grande amante dei lievitati, i lunghi tempi e l’esito incerto mi facevano sempre desistere. ma dovendo stare tanto tempo a casa di certo non aver più scusanti, così dopo la pizza ed il pane, ho deciso di provare a realizzare una focaccia dolce. Approfittando delle ciliegie succose che avevo a casa…mi sono messa all’opera per preparare la focaccia alle ciliegie e miele.

Per questa ricetta ho usato prevalentemente della farina integrale, ma potete usare della farina 00 o farina 0 se vote un sapore più delicato. Per approfondire in merito alle diverse farine che trovate in commercio potete leggere qui.

Per quanto riguarda le ciliegie non ho indicato nella ricetta le quanità, mettetele a piacere. Io non ho abbondato così da poter convincere anche il mio fidanzato a mangiarla.

Vi consiglio di mangiarla il giorno stesso in cui la preparate, il giorno successivo la focaccia perde la sua morbidezza.

Qualora non abbiate tanto tempo a disposizione potete prepara i buonissimi muffin alle ciliegie 😉

Ricetta della focaccia dolce alle ciliegie e miele
Print Recipe
Focaccia alle ciliegie e miele
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 25 min
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 25 min
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Scaldate lievemente il latte aggiungete il miele, quindi fatevi sciogliere il lievito tagliato a pezzetti.
  2. Nella ciotola della planetaria mettete le farine, azionate la planetaria al minimo e versate a filo il latte con il lievito e il miele, quando l'impasto inizia a compattarsi, aggiungere poco per volta il burro ammorbidito facendo incorporare ogni pezzetto prima di procedere, continuate fino a quando non sarà terminato.
  3. Fate lievitare in ambiente caldo per 1 ora o fino al raddoppio del panetto.
  4. Una volta raddoppiato, stendete la pasta e trasferita su una leccarda coperta di carta forno. Fatela lievitare in luogo caldo fino al raddoppio. (circa 1h)
  5. Accendete il forno a 200°, intanto lavate e asciugate le ciliegie, togliete il nocciolo. Prendete la focaccia, facendo pressione sulla superficie fate affondare le vostre ciliegie sulla superficie. Spennellate la superficie con del latte e fate cuocere per 20-25 min.
  6. Una volta tolta dal forno, predisponete la vostra focaccia su una gratella e lasciatela intiepidire. Una volta tiepida spennellate la superficie con del miele, se dovesse risultare troppo compatto riscaldatelo prima.
Condividi questa Ricetta
 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.