Cheesecake alla stracciatella

Cheesecake stracciatella senza zucchero

Fuori piove, il cielo è grigio e il pensiero corre veloce verso le calde giornate estive, alle vacanze e alle giornate spensierate. Non possiamo tornare indietro nel tempo ma possiamo cercare di rivivere quelle sensazioni attraverso il cibo. Da qui l’idea di realizzare una cheesecake che parlasse d’estate, Mi sono ispirata ad un classico dessert estivo, il gelato ed ecco il mio personale omaggio al gelato stracciatella.

Per la ricetta della cheesecake alla stracciatella senza zucchero, ho usato dei biscotti privi di zucchero specifici per diabetici. Quando prepariamo ricette senza zucchero dobbiamo fare attenzione ad ogni singolo ingrediente, purtroppo ci sono tanti alimenti insospettati che nascondo al loro interno una dose di zucchero, pertanto è meglio sempre leggere bene le etichette prima di procedere nella ricetta. Anche nella scelta dello yogurt da usare per la cheesecake è bene fare attenzione, molti yogurt bianchi presentano lo zucchero nella lista degli ingredienti.

L’elemento basilare per una buona cheesecake è il formaggio, meglio non lasciare nulla al caso perché da formaggio a formaggio i risultati possono essere molto di versi, sia per sapore che per consistenza, infatti non tutti i formaggi spalmabili reagiscono allo stesso modo una volta lavorati a crema. Io ho deciso di fare la mia cheesecake con philadelphia classico, già nella versione in vaschetta la consistenza risulta diversa, quindi è sempre preferibile quello in panetto.

La cheesecake alla stracciatella è perfetta come dessert o come torta per compleanni o avvenimenti speciali, c’è sempre un buon motivo per preparare una golosa cheesecake! La ricetta della cheesecake alla stracciatella non prevede cottura, quindi niente forno, il che la rendere un tipico dessert estivo, ma nessuno ci vieta di servirla anche in autunno. 😉

 

Incredibilmente buona e senza zucchero…cosa volete di più!

 

Print Recipe
Cheesecake stracciatella
Tempo di preparazione 20 min
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
6 persone
Tempo di preparazione 20 min
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
6 persone
Istruzioni
  1. Per la base: tritate i biscotti con il mixer fino a ridurli a farina, unite il burro fuso e mescolate per amalgamare i prodotti. Trasferite il composto sul fondo della tortiera e premetelo con il dorso di un cucchiaio. Fate riposare in frigo per 20 min
  2. Lavorate il formaggio con lo yogurt e la stevia, in modo da ottenere una crema omogenea
  3. Riducete il cioccolato in scaglie con l'aiuto di un coltello e unitele al composto precedente
  4. Montate a neve ben ferma la panna, mescolatela delicatamente al composto facendo attenzione a non smontarlo
  5. Unite la gelatina istantanea in polvere che avrete setacciato, e con dei rapidi movimenti la inglobate in modo omogeneo al composto
  6. Togliete la tortiera dal frigo, versate il composto sula base di biscotto e livellatelo con una spatola. Lasciate riposare in frigo per almeno 3 ore
  7. Prima di servire togliete dal cheesecake dallo stampo a cerniera e decoratela con scaglie o riccioli di cioccolato fondente
Condividi questa Ricetta
 

Articoli consigliati

2 commenti

  1. Non ho capito il punto 4: da dove esce la panna?

    1. Dolci senza rinunce

      Ciao Marta! Hai ragione, avevo omesso di inserire la panna nella lista degli ingredienti, ho provveduto subito a sistemare 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.