Semifreddo al caffè

Ricetta semifreddo al caffè senza zucchero

Settembre è arrivato, ma il caldo ci terrà compagnia ancora per qualche giorno, è meglio godersi ancora queste giornate estive prima che l’autunno arrivi. Per questo motivo, dopo la ricetta del gelato alla cannella senza zucchero ho deciso di proporvi un’altra fresca ricetta, questa volta  mi sono dedicata al  semifreddo, variando la classica ricetta del semifreddo al caffè in versione sugarfree ed ecco il Semifreddo al caffè senza zucchero.

Un semifreddo goloso dolcificato con pura stevia che si adatta perfettamente ad un dopocena o ad una fresca pausa. Vediamo assieme come fare il semifreddo al caffè con la stevia.

Ingredienti

250 ml latte
1 uovo
stevia (per me SteviaSweet)
caffè solubile
200 ml panna
1 cucchiaio di cacao amaro
1 cucchiaio di farina

Preparazione

Mettete il latte in un tegame e fate riscaldare sul fuoco, una volta caldo togliete dal fuoco e versate al suo interno la dose di caffè solubile necessario per 4 tazzine e dolcificate a piacere con la stevia.

Sbattete l’uovo, unite il cacao e la farina mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate il caffellatte caldo sul composto di uova e trasferite il composto sul fuoco. Fate cuocere a fiamma dolce fino a quando non inizia ad addensarsi.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare la vostra crema al caffè coprendola con della pellicola a contatto.

Montate la panna a neve ferma, unite metà della panna alla crema mescolando energicamente, poi aggiungete la panna restante mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla.

Dividete il composto in 4 coppette di alluminio o in silicone da cupcake e fate rassodare in freezer per 4h. Trascorso il tempo necessario estraete il vostro semifreddo al caffè dagli stampini e lasciatelo a temperatura ambiente per 15 minuti prima di servire.

Consiglio

Nella ricetta del semifreddo al caffè senza zucchero ho omesso volontariamente di indicare la quantità di stevia poiché le dosi dipendono fortemente dal tipo di stevia utilizzata, vi consiglio pertanto di assaggiare il composto e dolcificarlo a vostro piacimento. Se poi non amate il gusto delle stevia potete sostituirla con del fruttosio in polvere (circa 60g)

Siete coffee addict? Non perdetevi la ricetta della mousse al caffè, una bontà a cui è impossibile resistere! 😉

 

SalvaSalva

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.