Crema catalana

Ricetta crema catalana

Anche nel campo dei dessert ci sono le mode del momento, se in passato la panna cotta la faceva da padrone ora è la volta della crema catalana. La crema catalana è un dessert al cucchiaio molto apprezzato per il contrasto di consistenza tra la superficie croccante e la morbida crema sottostante. C’è poi un contrasto di temperature tra la base fredda e la superficie caramellata tiepida.

Vi propongo una versione light della crema catalana, per l’assenza di panna ma non basta, questa ricetta è anche senza glutine grazie all’utilizzo dell’amido di mais al posto della farina.

La crema catalana non va confusa  con la  crème brûlée , simile in apparenza ma dalla quale si differenzia per aroma e modalità di cottura.

Oggi vi spiego passo passo come realizzare in casa la crema catalana!

 

Ingredienti

2 uova
20 g amido di mais
80 g zucchero
1/2 stecca  di cannella
400 ml latte
zucchero di canna

Preparazione

Mettete il latte a scaldare in una casseruola assieme alla stecca di cannella, nel frattempo montate le uova con lo zucchero fino a quando il composto sarà chiaro e spumoso.

Trasferite l’amido in un bicchiere e aggiungete qualche cucchiaio di latte tiepido così da far sciogliere completamente l’amido.

Unite alle uova montate il composto di amido e latte, quindi aggiungete il latte tiepido che avrete privato della stecca di cannella. Mescolate bene gli ingredienti in modo che siano perfettamente amalgamati, quindi trasferite il composto ottenuto nella casseruola e fate cuocere a fiamma media fino a quando non si sarà addensato.

Trasferite la crema in 4 coppette e lasciatela raffreddare, quando sarà fredda fatela riposare in frigo per almeno 2 ore. Prima di servire la vostra crema catalana togliete le coppette dal frigo e cospargetele in modo uniforme con lo zucchero di canna, usate quindi il cannello per caramellare la superficie. Se non disponete di un cannello potete usare il grill del forno lasciando lo sportello aperto visto che la caratteristica del dolce è il contrasto tra la crosta croccante e tiepida e la crema fredda.

 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.