Semifreddo ai frutti di bosco

Semifreddo ai frutti di bosco

Amo i frutti di bosco, non è una novità. Così quando dei miei amici che sono tornati da un soggiorno in montagna mi hanno portato un bel cestino di frutti di bosco raccolti durante le loro passeggiate non ho resistito e mi sono messa subito alla ricerca di un dolce che potesse esprimere appieno la bontà di questi frutti. Da qui la decisione di cimentarmi nel semifreddo ai frutti di bosco.

Il semifreddo ai frutti di bosco senza uova è un dessert goloso dessert da gustare nelle calde serate estive. Potete decidere di realizzare delle monoporzioni o fare una forma unica che andrete poi a tagliare.

Per evitare che il semifreddo si trasformi in un blocco di ghiaccio è importante la presenza della panna, la panna dev’essere fresca e montata a neve ferma, se preferite potete usare la panna vegetale, nel qual caso aggiungete del succo di limone altrimenti rischiate che il vostro semifreddo sia troppo dolce.

 

Ingredienti

250 g frutti di bosco
125 g zucchero
200 ml acqua
200 ml panna montata
15 g gelatina in fogli

Preparazione

Per realizzare questo goloso semifreddo ai frutti di bosco prima di tutto mettete la gelatina in acqua fredda e lasciatela a bagno per il tempo indicato sulla confezione. Intanto trasferite in un pentolino l’acqua e lo zucchero, fate andare su fuoco medio fino ad ottenere uno sciroppo facendo ridurre di 1/3 il composto.Togliete la gelatina dall’acqua e strizzate bene, unitela allo sciroppo e mescolate con cura. Lasciate raffreddare il tutto.

Lavate e frutti di bosco e fateli riposare su un foglio di carta assorbente, dopo una decina di minuti trasferiteli nella brocca del frullatore e frullateli per bene. Unite li frutti di bosco al composto precedente che sarà ormai freddo.

Mettete la panna in un contenitore dal bordo alto e montatela a neve fermissima. Una volta pronta aggiungetela poco per volta al composto precedente avendo cura di non farla smontare.

Dividete il composto in stampini monoporzione  e trasferiteli in freezer per far solidificare il tutto. Lasciate il semifreddo almeno 4 ore in freezer, una volta pronto, estratte gli stampini dal frigo, passateli per qualche istante sotto l’acqua corrente per estrarre più facilmente il semifreddo e lasicateli a temperatura ambiente per una decina di minuti prima di servire.

Guarnite il vostro semifreddo ai frutti di bosco con della frutta che avrete tenuto da parte o con della soffice panna montata.

 

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.