Biscotti al cocco e mandorle

Questi biscotti al cocco e mandorle in versione San Valentino sono un’ottima soluzione per realizzare un regalo homemade per San Valentino in chiave glutine free. e lactose free.

Per San Valentino bando ai soliti cioccolati, perché non regalare un dolce fatto da voi alla vostre dolce metà? Un modo per dimostrare al partner quanto sia amato. Ho pensato quindi di realizzare dei biscotti al cocco e mandorle per darvi uno spunto su un presente goloso e di facile realizzazione.

I biscotti al cocco e mandorle sono perfetti soprattutto se il vostro partner soffre di intolleranza al glutine, infatti si tratta di biscotti privi di farina pertanto a chi soffre di celiachia. Ma allo stesso tempo sono privi di lattosio, infatti non prevedono l’uso di latte o suoi derivati.

Questi biscotti al cocco e farina di mandorle sono veramente facili da realizzarsi, se non disponete della farina di mandorle potrete usare delle mandorle intere e frullarle con l’aiuto di un tritatutto. Per un risultato ottimale è consigliabile tostare le mandorle, ma attenzione, in questo caso dovranno esser completamente fredde prima di iniziare a frullarle.

Ho realizzato questi golosi biscotti al cocco e mandorle a forma di cuore grazie all’ausilio di uno stampino da mini crostatina a forma di cuore, nella ricetta vi spiego nel dettaglio come ho fatto. Altrimenti potete fare delle palline di composto che andrete poi ad appiattine sulla leccarda.

Non c’è la presenza di farina o latte, come dicevo poco fa,  alla base  di questi golosi biscotti ci sono gli albumi montati a neve, che sono il vero elemento chiave della ricetta . Consiglio come sempre di usare uova biologiche e freschissime.

Alla ricerca di altre idee senza lattosio? Ecco l’elenco completo delle ricette che potete trovare sul blog.

 Biscotti al cocco e mandorle

Print Recipe
Biscotti al cocco e mandorle
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 15 min
Porzioni
6 persone
Tempo di preparazione 10 min
Tempo di cottura 15 min
Porzioni
6 persone
Istruzioni
  1. Montare gli albumi, una volta che iniziano ad aumentare di volume aggiungete il cremar tartaro e lo zucchero di canna. fino a che gli albumi siano perfettamente montati.
  2. Aggiungete la farina di mandorle ed inglobate con l'aiuto di una spatola. Poi unite la farina di cocco, continuate a mescolare fino ad amalgamare tutto il cocco essiccato ottenendo un composto abbastanza morbido, lavorabile con le mani.
  3. Prendete il composto e formate delle palline di circa 4 cm, appiattitele con il palmo della mano fino ad ottenere un biscotto di 1 cm circa di spessore. Per dare una forma a cuore ho usato uno stampino da mini crostatina a forma di cuore, ho lievemente imburrato lo stampo e di volta in volta riempito con il composto.
  4. Disponete i biscotti sulla leccarda ricoperta di carta forno e fate cuocere a 170° per 15 minuti.
Condividi questa Ricetta
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.