Sfogliatine alle pesche

La dolcezza delle pesche, la bontà della marmellata il tutto racchiuso in un cestino di sfoglia…la semplicità è il segreto delle sfogliatine alle pesche senza zucchero!

Le pesche sono senza dubbio il frutto dell’estate, il suo sapore dolce e sccoso lo rendono una vera delizia sia da gustare da sole che in macedonie o dolci vari.

Approfittando dell’attenuarsi del caldo, mi sono fatta fornaz e ho deciso di riaccendere il forno, ed ecco il risultato, delle sfogliatine alle pesche senza zucchero veramente buone.

Le sfogliatine alle pesche sono il dolce perfetto per la colazione o la merenda dei bimbi, come sempre ho preferito scegliere ingredienti privi di zucchero aggiunto. Oramai  si trovano facilmente anche nella grande distrbuzione confettura prive di zucchero che ben si adattano a questo tipo di preparazione.

La ricetta delle sfogliatine alle pesche è veramente facile e veloce da realizzare, bastano veramente 20 minuti per assemblare e cuocere il dolce…una vera merenda last minute per grandi e piccini.

Nel realizzare le sfoglie alle pesche potete scegliere di usare le pesche gialle (le mie preferite) ma anche quelle bianche o le nocipesche.

Buccia sì o buccia no? Qui possiamo aprire un dibattito vastissimo sui pro e contro, nel mio caso avevo a disposizione delle pecche bio, pertanto non mi sono fatta problemi ad usarle con tutta la buccia. Ma anche senza buccia il dolce sarà buonissimo.

Vediamo passo passo come realizzare queste golose sfogliatine alle pesche senza zucchero.Sfogliatine alle pesche senza zucchero

Print Recipe
Sfogliatine alle pesche
Tempo di preparazione 5 min
Tempo di cottura 15 min
Porzioni
4 persone
Tempo di preparazione 5 min
Tempo di cottura 15 min
Porzioni
4 persone
Istruzioni
  1. Lavate la pesca e dividetela in due parti uguali, quindi tagliate la pesca in fettine di circa 1/2 cm di spessore. Ripetete l'operazione anche con la seconda pesca.
  2. Srotolate il ritolo di pasta sfoglia e dividetelo in 4 parti uguali con l'aiuto di un coltello affilato.
  3. Spalmate un cucchiaio di marmellata su ogni rettangolo di sfoglia, lasciando un bordo di 1 cm per parte.
  4. Aggiungete per ogni rettangolo metà pesca tagliata a fette e disponete le singole fette sovrapponendole in parte le une sulle altre.
  5. Chiudete la sfogliatina piegando le estremità e schiacciano gli angoli in modo da fare aderire bene la sfoglia. Trasferitele su una leccarda coperta di carta forno e fate cuocere a 190° per 15 min o fino a doratura.
Condividi questa Ricetta
 

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.