Ricetta cheescake gelato al caffè

Cheesecake al caffè su stecco

Oggi vi propongo la Cheesecake al caffè, una ricetta semplice e senza cottura per trasformare una classica cheesecake in un gelato su stecco veramente goloso.

La cheesecake è una torta di tradizione statunitense che negli ultimi anni si è imposta anche nella pasticceria italiana, in linea di massima esistono due diversi procedimenti per fare la cheesecake, quello in forno e quello senza cottura, visto il caldo di questi giorni non potevo che scegliere questa seconda versione.

Essendo un dolce da frigo, la cheesecake senza cottura bene si adatta alle calde giornate estive. Dopo la ricetta della cheesecake alla stracciatella  questa volta come ingrediente base ho usato del caffè, una variante rispetto alle solite cheesecake. Il caffè si sà, è noto per dare la carica, e con questo caldo di carica ce ne vuole eccome!

Rispetto alla ricetta iniziale della cheesecake al caffè ho voluto apportare delle variazioni, prima tra tutte ho eliminato lo zucchero. La cheesecake al caffè senza zucchero è veramente buonissima, già il formaggio e la panna di per sé sono naturalmente dolci, per il caffè invece ho usato della stevia in pastiglie.

La cheesecake al caffè che vi propongo è veramente leggera,  infatti al formaggio sfaldabile classico ho preferito quello light, alla panna da montare “da scaffale” ho preferito quella fresca, priva di zuccheri aggiunti e per finire è senza uova.

Sebbene la cheesecake fredda sia un dolce per sua natura fresco, ma a mio avviso non abbastanza in questo periodo di calura sopra le medie stagionali, ho deciso di spingermi oltre, trasformando la cheesecake in un vero e proprio gelato su stecco. Infatti ho realizzato una cheesecake senza cola di pesce o gelatina che dir si voglia, in questo caso il potere addensante sarà legato al freddo.

Avendo deciso di realizzare una cheesecake gelato ho usato degli stampini in silicone, nel caso ne siate sprovvisti vi consiglio di usare uno stampo da plumcake ricoperto di carta forno e versate lì il composto, una volta solidificato potrete tagliarlo come un qualsiasi semifreddo. Prima di procedere al taglio vi consiglio di lasciarlo qualche minuto a temperatura ambiente per farlo ammorbidire lievemente.

Vediamo ora come fare la cheesecake al caffè senza zucchero simil gelato.

Ricetta cheesecake al caffè su stecco

Print Recipe
Cheesecake al caffè
Tempo di preparazione 10 min
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 min
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. In un pentolino riscaldate dell'acqua senza raggiungere il bollore, quindi versatela in una tazzina da caffè, aggiungete le due bustine di caffè solubile e la stevia, mescolate fino a completo scioglimento. Lasciate raffreddare completamente prima di procedere oltre.
  2. Con l'aiuto di una spatola lavorate il formaggio a crema, unite il cacao ed il caffè ed amalgamate per bene.
  3. Montate la panna a neve ben ferma, unite 1/3 della panna al composto mescolando con una frusta per rendere le consistenze più omogenee, quindi aggiungete la panna restante avendo cura di non smontare il composto.
  4. Trasferite il composto in una tasca da pasticciere, quindi riempite accuratamente lo stampino del gelato per metà della capienza, aggiungete lo stecco e riempite per tutta la capienza.
  5. Frullate i biscotti, quindi aggiungete le briciole di biscotto sopra il gelato, fate una lieve pressione per fare sì che affondino in parte nel composto di formaggio e panna.
  6. Lasciate rassodare in freezer per almeno 2 ore, una volta pronti, fate una lieve pressione sulle estremità dello stampo per poterli estrarre agevolmente.
Condividi questa Ricetta
 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.